Incontro con l'Autrice - Rosella Postorino

Il giorno 8 Marzo 2019 nell’Auditorium "Fabio Perinei", gli alunni ed i genitori delle classi 3^A e 3^ I hanno incontrato Rosella Postorino, autrice del libro “ Le assaggiatrici“, edito dalla Feltrinelli e vincitore del 56° Premio Campiello.

Il romanzo, ispirato alla storia vera di Margot Wölk (assaggiatrice di Hitler nella caserma di Krausendorf) è ambientato nella Germania nazista del ’44 e racconta la vicenda di Rosa Sauer, la protagonista, la quale assieme ad altre nove donne, è costretta ogni giorno, per tre volte al giorno, ad assaggiare cibo destinato ad Hitler e a restare sotto osservazione delle guardie tedesche per un’ora onde evitare che al Führer fosse dato cibo avvelenato .

La donna ribattezzata “la Berlinese”, sposata con Gregor, trasferitasi in campagna dai suoceri riceverà la notizia che suo marito è disperso in guerra; intreccerà nello sviluppo del romanzo una relazione con un S.S, Albert Ziegler, il quale negli ultimi mesi di decadenza del regime hitleriano, la farà fuggire mettendola in salvo su un treno.

Gli alunni, dopo aver letto il libro in classe con vivo interesse e partecipazione, hanno realizzato, disegni, video, una cronaca della lettura del testo ed un alfabeto delle Assaggiatrici, oltre che a porre delle domande all’autrice scaturite dalla loro curiosità o dalla riflessione conseguente all’analisi del romanzo.

La scrittrice, Rosella Postorino, ha risposto in maniera esauriente ad ogni quesito che le veniva posto, mostrando anche una grande disponibilità a mettere a nudo le sua concezione della vita e le sue vicissitudini personali, oltre che spiccate doti umane e comunicative che hanno commosso quanti erano convenuti.

Ha fatto da cornice all’evento l’esecuzione di brani musicali quali Schindler's List, Gam Gam e   La vita è bella con protagonisti sia gli alunni dell’Ensamble “I Musici”, sia gli alunni coinvolti nel progetto, tutti magistralmente diretti dalla professoressa Luciana Vizziello

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter